Climatizzatore e bambini, come utilizzare il climatizzatore al meglio per la tua famiglia

climatizzatore e bambini

Quando installi un climatizzatore per la tua famiglia hai sempre bisogno di fare grande attenzione. Quando si parla di climatizzatore e bambini devi cercare di avere maggiori attenzioni e non tutti i climatizzatori sono adatti. Vediamo perché.

I bambini tendono ad avvicinarsi al getto d’aria, oppure vorrebbero utilizzare il climatizzatore al massimo e stare vicino al getto d’aria. Questo può essere rischioso perché potrebbe anche generare mal di gola e raffreddori, specie quando sudano molto durante il gioco. Oggi ti spieghiamo quali trucchi adottare per utilizzare al meglio il climatizzatore in casa proteggendo la salute dei tuoi bambini.

Climatizzatore e bambini, quali sono i trucchi per rendere il climatizzatore più sicuro per la tua famiglia?

Partiamo dalle basi, quando parliamo di climatizzatore e bambini la salute e la sicurezza vengono prima di tutto e non puoi trascurare alcuni problemi legati ai getti d’aria sulla pelle. Quali sono i consigli per evitare questi inconvenienti?

1. Evitare di utilizzare il climatizzatore a piena potenza

Uno dei problemi più comuni quando si parla di climatizzatore e bambini sono i getti d’aria che non solo possono dare fastidio sulla pelle, ma anche causare raffreddore, mal di gola e dolori muscolari, come il torcicollo.

Nelle giornate più calde spesso appena rientri in casa vorresti utilizzare da subito il clima alla massima potenza per ricevere subito il fresco di cui hai bisogno. Quando il climatizzatore va a tutta potenza può indirizzare getti d’aria molto forti. Questi possono essere pericolosi per i bambini più piccoli!

2. Utilizzare le modalità cool e deumidificatore

Quello che puoi fare è utilizzare la modalità sul telecomando del climatizzatore giusta, per esempio la modalità COOL che fa lavorare il climatizzatore per abbassare in poco tempo la temperatura per poi ridurre la potenza, quindi diminuisce in modo significativo il getto d’aria.

Se invece arrivando in casa senti aria pesante o troppa umidità, utilizza il climatizzatore come deumidificatore, grazie allo stesso meccanismo il climatizzatore può eliminare l’acqua presente nell’aria e rendere l’aria di casa respirabile per te e i tuoi bambini.

3. Utilizzare le modalità per evitare i getti d’aria diretti o l’aria ferma

Parlando sempre di climatizzatore e bambini, non possiamo fare a meno di segnalare che ormai su molti climatizzatori hanno sviluppato delle modalità pensate per ridurre i getti d’aria diretti soprattutto sui bambini.

Utilizzando l’aria indiretta, il climatizzatore sfrutta le alette orizzontali per direzionare il getto d’aria ai lati del climatizzatore e si diffonde partendo dall’alto della stanza senza colpire nessuna persona, ma offrendo comunque un ottimo livello di comfort per tutta la famiglia.

Negli ultimi anni la tecnologia ad aria ferma si sta affermando e ormai sempre più famiglie stanno passando alla tecnologia ad aria ferma per garantire per la propria famiglia aria fresca senza getti d’aria diretta. Ma come funziona questa tecnologia?

Quando il climatizzatore ha raggiunto la temperatura ideale, il bocchettone si chiude e l’aria viene emessa direttamente attraverso migliaia di microfori presenti sulla scocca, che diffondono l’aria in modo omogeneo in tutta la stanza. L’ambiente viene perfettamente climatizzato, ma allo stesso tempo i consumi si riducono fino al 77% e i livelli di rumorosità sono davvero minimi, perché lo split ha bisogno di pochissima potenza per essere efficace.

Climatizzatore e bambini, come migliorare il sonno dei tuoi figli?

Alcune volte l’aria di casa è irrespirabile anche di notte, come ad esempio durante le estati più torride o quando non c’è particolare ricambio d’aria. Parlando di climatizzatore e bambini, per non far soffrire i più piccoli per il caldo eccessivo, non puoi fare a meno di tenere acceso il climatizzatore di notte, ma questo può comportare alcuni rischi per te e la tua famiglia.

Utilizzare i climatizzatori anche di notte offre parecchi vantaggi per la famiglia: garantisce soprattutto sonni tranquilli e aria respirabile. Ma ha anche i suoi svantaggi: può essere parecchio costoso e può provocare alcuni problemi di salute.

Per risolvere ci sono due consigli: il primo è limitare l’utilizzo dell’aria condizionata durante la notte grazie al timer, impostando lo spegnimento automatico dopo poche ore e prima che i tuoi bambini vadano a letto, per evitare inutili consumi e forti getti d’aria durante la notte.

Il secondo consiglio è quello di utilizzare la modalità “sleep” dei climatizzatori di ultima generazione. Questa modalità è l’ideale perché riduce rumorosità e consumi per aiutare il sonno anche se i tuoi figli non ne vogliono proprio sapere di dormire.

Climatizzatore e bambini, come garantire consumi più bassi per la tua famiglia

Utilizzare in modo intelligente le modalità del climatizzatore può essere anche un modo per risparmiare sui consumi e fare in modo che il climatizzatore non pesi troppo in bolletta.

Per prima cosa assicurati di scegliere un climatizzatore con la giusta potenza e capace di climatizzare in modo adeguato la stanza. Ma soprattutto sfrutta sempre modalità a basso consumo che generano meno getti d’aria, ma soprattutto che utilizzino modalità a bassissimi consumi.

Quando si parla di climatizzatore e bambini, la soluzione migliore è sicuramente un climatizzatore ad aria ferma che non solo è più sicura per i bambini ma è adatta anche di notte per via della bassissima rumorosità. Ha l’enorme vantaggio di offrire il massimo del comfort e ridurre i consumi fino al 77%, generando più risparmio per te.

Ovviamente la domanda è come è possibile passare al nuovo climatizzatore senza spendere troppo? Quest’anno grazie agli incentivi statali e la cessione del credito si può dimezzare il costo per il climatizzatore o addirittura pagare solo il 35% del costo d’installazione, senza aspettare dieci anni come normalmente succede quando si ricevono le detrazioni dallo Stato.

Se scegli Idraulico Braga puoi sfruttare il nostro pacchetto Tutto Compreso: consulenza, sopralluogo, installazione assistenza garantita per 2 anni e puoi affidarti alla professionalità dei nostri tecnici, scopri alcune delle nostre recensioni.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Lascia un tuo commento!
Contattaci subito!

Per una consulenza ed un preventivo gratuito e senza impegno

Post Recenti

Offerte

Vuoi una
Caldaia Vaillant
praticamente gratis?

Risparmia il 65% in fattura per l’acquisto
di una nuova caldaia a condensazione Vaillant e
abbatti la bolletta fino al 35%

Vaillant. Semplicemente, le caldaie migliori

Puoi portare a casa tua il massimo della tecnologia per il riscaldamento e goderti il comfort del nostro servizio.
È tutto compreso, anche la garanzia di 7 anni
Clicca per avere il meglio

Indice Articolo

Climatizzatore e bambini, come utilizzare il climatizzatore al meglio per la tua famiglia

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti dichiari di aver letto e di accettare la Privacy Policy del sito web

Contattaci

Braga Group srl
via San Gregorio 55 - 20124 - Milano
P.IVA: IT11314210961 | Cod. Univoco: KUPCRMI

I nostri partner
Privacy Policy Cookie Policy

Coronavirus COVID-19

#andratuttobene

Idraulico Braga continua a garantire i servizi di installazione e assistenza caldaie per aiutare tutte le persone e famiglie in quarantena. Ringraziamo di cuore il nostro personale che continua a prestare servizio, per tenere le famiglie al caldo nelle loro case, durante l’emergenza.