Come ridurre i consumi della caldaia a condensazione – 5 consigli pratici

Come-ridurre-i-consumi-della-caldaia-a-condensazione

Il recente aumento dei costi dell’energia fa sorgere spontanea una domanda: si possono ridurre i consumi della caldaia a condensazione? Sì, ecco come.

Riscaldare la propria casa tra qualche mese tornerà ad essere necessario, così come l’acqua calda è sempre indispensabile in casa, anche nei mesi estivi. Ma con le bollette che aumentano a dismisura, ci si chiede quanto consuma la caldaia a condensazione e se è possibile usarla in maniera più efficiente.

Ecco una panoramica sui consumi medi di una caldaia a condensazione e qualche trucco per ottimizzarne l’uso in vista dell’autunno.

Differenze di consumi tra caldaia a condensazione e tradizionale

Già il fatto di avere installato la tecnologia a condensazione per il riscaldamento di casa è un grosso passo avanti per una climatizzazione più economica e una riduzione degli sprechi. Il modello a condensazione “trattiene” i fumi a temperatura elevata e li ridistribuisce nel sistema di riscaldamento, al contrario di quella tradizionale a gas che li disperde tutti nell’ambiente. Se ti interessa, abbiamo scritto un articolo sul funzionamento della tecnologia a condensazione.

Ormai presenti nella maggior parte delle abitazioni e degli edifici italiani, oltre a essere la uniche caldaie a gas a norma di legge, le caldaie a condensazione hanno dei consumi inferiori rispetto a quelle del vecchio tipo (caldaia a camera stagna e a camera aperta, ormai obsolete e non a norma). Si calcola che su impianti con radiatori si possa risparmiare fino al 15%, mentre sistemi più innovativi come i riscaldamenti a pavimento o quelli collegati ai pannelli solari permettono di ridurre del 25-30% il consumo di energia.

Ecco che le differenze di consumi tra la caldaia a condensazione e quella tradizionale sono già un ottimo passo avanti in una spesa più sostenibile per l’energia domestica. Inoltre, il tradizionale sistema a gas è ormai superato e considerato obsoleto, quindi consigliamo l’installazione di caldaie a condensazione in Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna a opera dei nostri installatori esperti, risparmiando fino al 65% con lo sconto diretto in fattura e riducendo i tuoi consumi fino al 35%. Saremo in grado di suggerirti l’impianto a condensazione migliore per le tue esigenze e sostituire la tua vecchia caldaia a gas.

5 consigli per ridurre i consumi della caldaia a condensazione

Se già avere un sistema recente e fare manutenzione periodica è un modo per risparmiare, i consumi della caldaia a condensazione possono essere ridotti ulteriormente. Come? Seguendo dei consigli pratici per una climatizzazione ottimale.

1. Temperatura moderata ma costante

Anche in pieno inverno, non è necessario tenere i termosifoni a una temperatura tropicale. Anzi: lo sbalzo termico più intenso può provocare danni alla salute, oltre a far lievitare la bolletta del gas. Scegli una temperatura media e mantienila costante in tutte le zone della casa per ridurre i consumi.
Per esempio, è buona norma tenere la temperatura intorno ai 20°C di giorno e a 16-18°C di notte, per godere di un sonno migliore e più riposante.

2. Utilizza le valvole termostatiche per ridurre gli sprechi

Ormai la maggior parte dei termosifoni, specie nei condomini, è dotata di valvole termostatiche per regolare la temperatura in modo intelligente e contenere il consumo di energia termica in modo significativo. Queste valvole regolano l’afflusso di acqua calda nei radiatori in base alle nostre esigenze, riscaldando i termosifoni quando la temperatura è troppo bassa e spegnendoli quando si supera la temperatura ambiente desiderata.

Non a caso, le valvole termostatiche sono necessarie per accedere al bonus del 65%, proprio perché aumentano l’efficienza energetica della tua casa. Insomma, sono un alleato fondamentale per il risparmio!

3. Tieni puliti i termosifoni con regolarità

I radiatori hanno bisogno di essere liberi e spurgati periodicamente per lavorare al massimo della loro efficienza. Se sono sporchi o le tubature sono ostruite da polvere e altri residui, o se si creano all’interno delle bolle d’aria, i consumi della caldaia a condensazione saliranno per portarli alla giusta temperatura.
Altra cosa importante: ricordati di non coprirli con teli e tessuti, così da non impedire la diffusione del calore.

4. Evita la dispersione di calore in casa

Tenere le finestre chiuse mentre il riscaldamento è acceso dovrebbe essere una regola aurea per tutti. Ma puoi fare ancora meglio: puoi anche chiudere la porta di una stanza o l’accesso a un’area della casa che non viene utilizzata per evitare la dispersione di calore. Così manterrai la temperatura corretta più a lungo e ridurrai i consumi della caldaia a condensazione.

5. Quanto consuma la caldaia a condensazione? Scegli l’offerta migliore

Oltre a sapere quanto consuma una caldaia a condensazione rispetto a una tradizionale, compara anche le diverse offerte dei fornitori di gas. A parità di materia prima utilizzata puoi risparmiare con le offerte del mercato libero, ponendo attenzione sulla scelta della fascia oraria migliore e più in linea con il tuo stile di vita. Questo può consentirti di limitare la tua spesa di energia, nonostante i continui aumenti.

Insomma, con i giusti accorgimenti si può risparmiare davvero tanta energia e abbassare i costi delle tue bollette fino a 1000€ in un anno. Se poi hai bisogno di sostituire la tua vecchia caldaia, questo è il momento migliore per farlo. Con noi di Idraulico Braga puoi risparmiare fino al 65% grazie allo sconto diretto in fattura e pagare solo il restante 35%, in un’unica soluzione tramite bonifico bancario o con rate a tasso zero (per davvero!).

Chiedici subito un preventivo per sostituire la tua vecchia caldaia e tocca con mano la nostra offerta: siamo veloci e siamo disponibili a effettuare un sopralluogo tecnico 100% gratuito e senza impegno per valutare la caldaia a condensazione migliore per la tua casa, il tuo comfort e per ridurre i tuoi consumi.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Lascia un tuo commento!
Contattaci subito!

Per una consulenza ed un preventivo gratuito e senza impegno

Post Recenti

Offerte

Vuoi una
Caldaia Vaillant
praticamente gratis?

Risparmia il 65% in fattura per l’acquisto
di una nuova caldaia a condensazione Vaillant e
abbatti la bolletta fino al 35%

Vaillant. Semplicemente, le caldaie migliori

Puoi portare a casa tua il massimo della tecnologia per il riscaldamento e goderti il comfort del nostro servizio.
È tutto compreso, anche la garanzia di 7 anni
Clicca per avere il meglio

Indice Articolo

Come ridurre i consumi della caldaia a condensazione – 5 consigli pratici

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti dichiari di aver letto e di accettare la Privacy Policy del sito web

Coronavirus COVID-19

#andratuttobene

Idraulico Braga continua a garantire i servizi di installazione e assistenza caldaie per aiutare tutte le persone e famiglie in quarantena. Ringraziamo di cuore il nostro personale che continua a prestare servizio, per tenere le famiglie al caldo nelle loro case, durante l’emergenza.